background img

CANDIDATI: MATTEO FONTANA

Matteo Fontana

Candidato per Veneto Sì nel collegio 31- Vicenza Ovest e 32 – Vicenza Est

Presentazione

matteo250pxCiao a tutti!! Nato a Castelfranco Veneto quasi 19 anni fa, vivo ora a San Pietro in Gu. Penso che tutto possa essere considerato arte nel senso più ampio del termine, e quindi debba essere fatto con passione e capacità.
Ho compiuto il mio ciclo di studi primari e secondari di primo grado (dalla I all’VIII) nella Scuola Steiner Waldorf “Aurora” di Cittadella.
Ad oggi frequento l’ultimo anno al Liceo Artistico S. B. Boscardin di Vicenza dove ho l’occasione di studiare una delle cose che mi affascinano di più: l’architettura.
Sono un rover nel gruppo scout del mio paese, gruppo mi ha dato e continua a darmi importanti “lezioni di vita” senza il quale non sarei ciò che sono oggi.
Mi piace viaggiare, organizzare e sperimentare!
Ho visitato 11 paesi del mondo fra i quali Gran Bretagna, dove ho fatto il ragazzo alla pari presso una famiglia italiana a Liverpool, e Stati Uniti, dove ho trascorso due mesi facendo un’esperienza lavorativa presso “the Granary” negozio di prodotti per animali a Sonoma CA. Sono animatore presso centri estivi del mio comune e della scuola Steineriana di Cittadella.
Alterno discussioni filosofiche a feste con gli amici. Vado in kayak, scio e quando ho l’ispirazione … fotografo !!

Programma

SCUOLA
trasformare la scuola da fabbrica di automi a strumento di crescita.
Fare, vivere e sperimentare devono essere valori fondanti dell’istruzione. La scuola deve essere laboratorio di vita dove anche gli insegnanti devono mettersi in gioco. Modificare il sistema scolastico per fare in modo che gli studenti seguano le loro passioni in scuole efficenti e all’avanguardia.

LAVORO
Sburocratizzare e incentivare le imprese giovanili in modo che tutti possano ideare, creare e vendere senza che lo stato si metta in mezzo fra le persone e le loro idee.

TERRITORIO
Stabilire nuovi standard urbanistici ed energetici. Recuperare ciò che non viene usato e fermare la cementificazione selvaggia. Incentivare il rinnovabile tassando gli immobili energicamente inefficienti.

LEGISLAZIONE
Liberalizzare le droghe leggere e appesantire le condanne per quei reati che possono coinvolgere terzi (guida in stato di ebbrezza o sotto l’influsso di droghe, rapina, …).
Estendere il rito civile anche alle coppie di fatto.

DIALOGO e COOPERAZIONE
Credo che la parola si uno dei mezzi più potenti che abbiamo, sfruttiamolo parlando, scambiando idee e provando a mettere a rischio ciò in cui crediamo!