background img
IMG_3112

PLEBISCITO.EU: LA NUOVA “UBER” DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PER RENDERE IL VENETO INDIPENDENTE

febbraio 21, 2016

Anteprima Progetto moderno di indipendenza del Veneto

Plebiscito.eu: la nuova “Uber” della Pubblica Amministrazione per rendere il Veneto indipendente

Il video streaming con la relazione di Gianluca Busato

21F – Anteprima del Progetto moderno di #indipendenza del #Veneto. Relazione di Gianluca Busato. C

Pubblicato da Gianluca Busato su Domenica 21 febbraio 2016

IMG_3112


Categories
  • una convention bellissima per i veneti entusiasti di ogni età che gremivano la sala…
    dopo una oggettiva considerazione della sconsolante attualità, un escursus pro-memoria esaltante di cose fatte e mete raggiunte da noi Veneti e un progetto di sviluppo con opzioni concrete per operare da subito come persone libere che sanno di esserlo, come un intervento di persona coraggiosa ha dimostrato con un gesto che è stato un vero coup de thèatre che ci ha lasciati esterefatti: allora si può!
    Abbiamo davanti infinite possibilità per operare concretamente e costruire con le nostre mani e la nostra testa il nostro futuro…
    Una autentica iniezione di entusiasmo per proseguire verso la libertà.

    caterina 22 febbraio 2016 9:14
  • Il Popolo Veneto deve essere consapevole di sé stesso.
    Abbiamo e siamo una potenza economica persino superiore a quella della Baviera. Abbiamo alle nostre spalle una storia, una cultura e una socialità ineguagliabili che difficilmente sono riscontrabili nel mondo. Abbiamo anche un dovere verso i nostri connazionali che morirono nelle due guerre mondiali per un ideale di libertà che l’italia ha tradito imponendoci uno stato velleitario, specie dopo il 1866, che non fece e non fa altro, anche al giorno d’oggi, di umiliarci continuamente sottraendoci risorse economiche che altrimenti andrebbero alle nostre famiglie e al futuro dei nostri figli e nipoti, anziché costruire un cappio al collo di ognuno di noi con un debito pubblico pazzesco. Abbiamo la fortuna di avere un movimento indipendentista unico nel suo genere che agisce per il bene comune dei Veneti. Nessun altro gruppo o movimento indipendentista ha o agisce in questo modo.
    A parte De Gasperi, l’italia non ha prodotto alcun altro statista. Noi ne abbiamo uno che ha una visione chiara di dove andare e come andarci. Non è poco.
    Andiamo in massa a firmare il ricorso di Strasburgo è il minimo che possiamo fare adesso.

    Fil de fer 22 febbraio 2016 12:47
  • Prima che sia troppo tardi e l’italia finisca nel baratro che i politici hanno concorso a creare dobbiamo crederci e agire di conseguenza.
    Nulla emerge a questo mondo per caso. Plebiscito.eu non è un caso ma una necessità che si è concretizzata tramite colui che l’ha pensata, immaginata e messa in atto.
    Per chi crede che l’indipendenza del Veneto sia solo questione di tempo ha il dovere anche di concorrere ad aiutare tutti coloro che sono in campo tutti i giorni.
    Gli sforzi da compiere sono ancora molti e l’aiuto di chiunque è fondamentale.
    Abbiamo la forza per reagire e agire per un ideale che non è mai venuto meno nei Veneti.
    WSM

    Giancarlo 22 febbraio 2016 12:57
  • Pingback: PLEBISCITO.EU: VENETIAN REPUBLIC WILL BE AN INDEPENDENT CRYPTO-STATE | News from Veneto

Love me with a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *