background img
Logo_PBeu normal

Assessment sul livello di affidabilità dei dati del Plebiscito Digitale del 16-21 marzo 2014

dicembre 20, 2014
Per scaricare il documento richiesto, compilare il modulo sottostante

Richiesta di consultazione estratto dell'Assessment sul livello di affidabilità dei dati del Plebiscito Digitale del 16-21 marzo 2014

Con la seguente dichiarazione sottoscritta, dichiaro la mia volontà di consultare un estratto dell'Assessment citato

 Con la sottoscrizione della presente, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (legge sulla “privacy”) autorizzo Plebiscito.eu al trattamento dei miei dati personali secondo le modalità indicate nella nota informativa pubblicata all'indirizzo web http://plebiscito.eu/privacy


Categories
  • FINALMENTE!
    Ora con i dati in mani li facciamo neri!
    CONGRATULAZIONE per il lavoro che avete svolto.
    WSM

    Stefano A. 20 dicembre 2014 10:34
  • è una bella soddisfazione e finalmente un riconoscimento terzo!
    no, Stefano, non li farei neri perchè resteranno già storditi non sapendo cosa più fare, e forse tanti torneranno sui loro passi e si uniranno a noi… che intanto sappiamo bene cosa fare! rinfrancati e con nuova lena andiamo avanti per la strada tracciata fino alla rinascita della nostra nuova Repubblica Veneta, libera, sovrana, e federale… questo è il futuro che si apre davanti a noi! sarebbe da stolti non approfittare della grande opportunità che abbiamo, finalmente dopo tanto sperare e lavorare, a portata di mano per costruire un futuro da protagonisti in un contesto nazionale e internazionale in grande evoluzione!
    Ora guardiamo avanti, con coraggio ed entusiasmo perchè finalmente “podèmo”!

    caterina 20 dicembre 2014 11:26
  • Gli invasori Italiani ci hanno insultato, ridicolizzato,disprezzato con questo referendum dicendo che era tutta una falsa che i votanti erano falsi e altre menzogne del genere.
    Nella nostra storia di membri della gloriosa Repubblica di Venezia gli altri stati italiani e tutti i letterati maggiori italiani, dal macchiavelli ai scrittori del romanticismo italiano e francese, hanno sempre cercato di coniare menzogne nelle quali cercavano di distruggere la storia del nostro popolo, quindi questa non è una cosa nuova o recente, ma adesso possiamo dimostrare al mondo la veridicità e il valore delle nostre pretese.
    Che l’Italia ed il mondo stiano attenti a svergognarci e a produrre menzogne nei nostri confronti!

    Leonardo Vatrella 22 dicembre 2014 15:45
  • dispiace anche constatare che le menzogne sul risultato del Plebiscito sono arrivate soprattutto da italiani travestiti da veneti, anzi da venetisti. Il mondo indipendentista è frequentato da infiltrati della peggior specie e da amici dei partiti italiani che si spacciano per difensori della causa veneta, dei veri e propri collaborazionisti traditori

    Roberto 22 dicembre 2014 16:36

Love me with a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *