background img
Schermata 2014-06-21 alle 20.03.49

CI VUOLE UN SINDACO INDIPENDENTISTA PER LIBERARE VENEZIA DALLA CORRUZIONE ITALIANA

giugno 21, 2014


Schermata 2014-06-21 alle 20.03.49Riportiamo l’intervista di Treviso 24 a Gianluca Busato, presidente di Plebiscito.eu, che ha organizzato ieri sera a Mestre il raduno popolare dal titolo “Ai Piombi” per denunciare con forza la gigantesca corruzione emersa dallo scandalo Mose (che ha comportato un colossale danno d’immagine a Venezia).


Categories
  • Pure qualche NON veneto ora si rende conto della nostra giusta causa..

    Chris 21 giugno 2014 20:15
  • E che sia il ben venuto tra noi. Il popolo di israele e stato liberato dal grande profeta Mose. Anche il popolo Veneto deve essere liberato da un grande profeta! Par terra par mar S.Marco! Veneto libero!

    amerigo 21 giugno 2014 21:47
  • sto ragaso pugliese l’è proprio in gamba el parla mejo de tanti veneti nostrani na volta de pi par dir veneto è chi veneto fa WSM

    GINO 21 giugno 2014 22:33
  • Tuto queo che te vedi nea to tera xe tuo!
    El talian quel can te lo ga roba!
    copa el ladro e ritote le to robe.
    poenton.el gran de ea pianura,ea visea,
    de la coina,el pascolo dea montagna,
    i xe tui el talian quel can el te ga roba!
    copa el ladro e ritote le to robe.
    quea casa chel paese la xo ; la xe la to
    casa el xe el to paese!
    para via i urpatori e sbeca a quei
    EL VENETO XE DEI VENETI
    wsm

    maurizio 22 giugno 2014 11:59
  • Il ministro Padoan ha dichiarato…”e’ urgente ridurre le tasse” (senza specificare
    se alludesse alle tasse dirette o indirette).
    Intanto si preparano tramite la revisione del catasto…a spremerci ulteriormente.
    Meditate gente…meditate !.
    WSM

    Blix 22 giugno 2014 15:36
  • el ministro Padoan el ciacoea par gnente in tre mesi el ga aumentà xa 13 tase
    imposte indirete sensa informar la popojasion ( prova a rinovar el pasaporto
    el costa el dopio de prima ) par setembre el ga da far 5,5 miliardi de tase nove prepareve ciao WSM

    GINO 22 giugno 2014 18:58
  • Tosi ,i ze al fallimento totale ancora tasse e debito pubblico sempre pi in su’ avanti con la rivolta e wsm

    maurizio 22 giugno 2014 21:29
  • L’agglomerato urbano Mestre-marghera è una zona molto depressa (economicamente ma sopratutto culturalmente parlando). Abitando qua e convivendo quotidianamente con chi ci vive non si può non notare che a differenza di altre zone (il vicentino,il padovano o trevigiano) la gente è come spaesata e non crede più a niente, come capita di parlare di indpiendenza del veneto quasi nessuno prende l’argomento con la dovuta serietà, domina una sensazione di rassegnamento a come stanno le cose.
    Questo l’ho notato anche confrontando l’affluenza a manifestazioni o riunioni indipendentiste tra Mestre dove la partecipazione è sempre scarsa (in un comune con quasi 300.000 abitanti)e ad esempio Noale o Santa Maria di Sala (con 15.000 abitanti, 20 volte meno abitate) dove le sale o le piazze sono sempre piene zeppe di gente.

    marco 23 giugno 2014 19:20

Love me with a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *