background img

FRANCO ROCCHETTA SENT TO PRISON FOR HIS OWN IDEAS, LIKE NELSON MANDELA

aprile 3, 2014

The second phase of the digital Revolution will start in Sardinia where Gianluca Busato has been invited, by a local separatist party, to teach the technique of the digital referendum

rocchetta-mandela

[Treviso, 2 April 2014] – The day after the judiciary campaign against Franco Rocchetta, who has been sent to prison for his own ideas, pretty much like Nelson Mandela, and even more than him just for his ideas, this morning, in Piazza dei Signori, Treviso, there were plenty of televisions and politicians. They were all looking for their quarter of hour of fame, following the pathway opened by Plebiscito.eu, which will lead to the independence of the Venetian Republic.

rocchetta-pIn front of the Santa Bona prison, in Treviso, a group of patriots gathered to campaign for the immediate release of Franco Rocchetta. He is held in complete isolation, as if he was a terrorist, drug dealers, and similar delinquents. This is because of his history classes on the Serenissima Venetian Republic, that are clearly a threat for a weaker and weaker Italian state.
This evening, in Treviso as well, now the epicentre of Venetian politics, once again a number of televisions and media will gather, for they want to know the world phenomenon of millions of Venetian citizens who want to break free of the worst fiscal dictatorship, a true hell, in the world. A lot of Venetians, once again, will show up to disclose to the world their will for independence, showing to the world their Venetian flag.

rocchetta-p2The second phase of the digital Revolution will start in Sardinia, where Gianluca Busato, the leader of Plebiscito.eu, has been invited, by a local separatist party, to teach the technique of the digital referendum, so that also the Sardinian people will be called up to vote in it.

According to Busato: “While the pression of the Italian state on Veneto gets stronger and stronger, for it aims at intimidating the Venetian citizens, who overwhelmingly support the democratic, peaceful, and well determined process to create an independent Venetian republic, the digital revolution is spreading all the other regions of the Italian state. They are in a great number willing to follow the only viable way to make responsible and stabilize financially a state in an immense deficit, no longer able to meet the Maastricht criteria, and on the verge of the complete collapse, with an immense suffering for all the peoples that inhabit in Italy, tired of a gigantic bureaucratic monster, which has lost its raison d’etre”.

PRESS OFFICE OF “PLEBISCITO.EU”

VENICE 2014 ©


Categories
  • This is embarassing. Comparing a wise charismatic leader like Mandela to these fascist idiots is completely absurd.

    Minne 3 aprile 2014 20:44
  • hello Minne, are you married with Micky Mouse ?
    Mr.ROCCHETTA is our Nelson Mandela also if you do not understand nothing of ITALY, VENETO and LIBERTY.
    BYE

    giancarlo 3 aprile 2014 21:06
  • Hello Minne, are you married with Micky Mouse ?
    Mr.ROCCHETTA is our Nelson Mandela also if you do not understand nothing of ITALY, VENETO and LIBERTY.
    Please give me your right name and not Minne……..
    BYE

    giancarlo 3 aprile 2014 21:11
  • This is embarassing. Comparing a wise charismatic leader like Mandela to these fascist idiots is completely absurd.

    VALERIO 3 aprile 2014 22:11
  • Dear Giancarlo I pray you to study story in a deep way that include to let you know that Nelson Mandela can’t be like your Franco Acqua Rocchetta because Nelson Mandela want his one country that was divide by racism. Here you want more that one country, perhaps two (Italy and Veneto), or three (Italy Veneto and Sardinia) or much more I don’t understand. So, comparing Mandela to Rocchetta is a big absurdity. Cheers !

    VALERIO 3 aprile 2014 22:16
  • Vero. Mejo Gandi. De sicuro non podemo paragonarlo a battisti:-)

    Valerio 65 3 aprile 2014 22:35
  • As it seems they have built a tank like vehicle with a machine gun on it. Guys, thats really nothing funny and has nothing to do with a peacefully process. And why? with one of theese they cant win a war against italy c’mon… Really sad for you, and I guess Italy just takes the moment to inprison as many as they can, hopefully you can manage the situation and get free without any shots!

    RG 4 aprile 2014 0:25
  • My dear Minne , in our land we are under occupation by the italyan state from 1866, when we are assigned by the Austrian occupants of the SERENISSIMA REPUBLIC OF VENICE ,to the army of Napoleon . Provided that Napoleon asked by a plebiscite to the Venetian’s if they wanted to be attached or not to the new Napoleonic italyan empire.
    The plebiscite was done with cheating , documented.
    My sweet Minne we live under dictatorship . We can’t express our political views everyday our Mr. ROCCHETTA is a peaceful person, hi was arrested and token to jail just because it spread and propagated for our freedom and return to territorial sovereignty. He is our spokesperson imprisoned for terrorism.
    WHO ARE THE FASCIST ?
    W SAN MARCO W LA REPUBBLICA SERENISSIMA DI VENEZIA

    RICCARDO 4 aprile 2014 0:28
  • Bravo Riccardo!!! Dighe a minni de farseo metare pure da michi maus…

    Cesco 4 aprile 2014 0:47
  • Minne my darling,
    why such slander? This is extremely embarassing!
    Fascist … fascist … don’t you realise you are shouting at your own image reflected in the mirror!!!

    Donald 4 aprile 2014 2:33
  • @Valerio.
    The fact you copied and pasted Minne’s comment goes to show what kind of individual you are. Correct me if I am wrong, but I believe Guareschi used to call such individuals ‘Trinariciuti’.
    One last point, if you really want to use the english language for your comments, I advise you to improve it. My 10 yrs old Venetian nephew can speak better english than you!

    Donald 4 aprile 2014 2:37
  • Happy that you can write in english guys as all around the world must to know how far from reality your affermations are… Rocchetta is not Mandela!! Two different things. As Venetian, I consider all this a big bullshit, starting from that cunt of Busato.

    Mike 4 aprile 2014 3:37
  • To Riccardo… do you know who this people is? Who gave them the money to organize the on line unofficial referendum? Have you got any bloody idea on how much could cost such a kind of operation? I don’t think so… who payd that money? Do not tell me a group of enterpreneurs… we are talking about millions of euros… let’s talk about who can pay all that money and have a return… I think there’s a well established organisation that is just waiting moments like this one to assault the stability of the italian government. Its called Mafia. And you guys, yiu are the clown that say viva san marco without know nothing about la serenissima. Shame on you

    Mike 4 aprile 2014 3:45
    • Good morning Mr. Mike , now i am writing you in the west Venetian language , so know your culture !?
      Eeeeee michele te me pari un seoloto son visin a capir che te si della digos , italiota lo vuto capir che semo diventadi italioti contro la nostra volonta , i na fato studiar a scola i oriazi e i curiazi par non dirne la verita a noialtri non ne interesa cosa costa ma gavemo l’obietivo ben presente o liberta o morte anche dei …….., avri el servel italiota la mafia la se a roma in veneto clown se dise PAIASO , che te si ti se capise da cosa te scrivi che te si un arogante italiota e sapi che a casa mia che ta caga go non manco de una trentina de libri de storia sul veneto e ghi ho sul me comodin .sapi che sensa i nostri schei voialtri si morti e sapi che spusi sà.
      E con orgolio italiota che urlo W SAN MARCO SEMPRE .
      N.B. te sonto anca questa se no te ga capio : DIME CAN MA NO TALIAN.
      RICCARDO EL LEON DE SOCA !

      RICCARDO 4 aprile 2014 9:47
  • Dear Mike,
    I advise you to watch your language. As we say where I come from, “rotten words in rotten minds”. And I advise you to read your history books again as it appears you failed your exam as regards Venetian history.

    Donald 4 aprile 2014 3:58
  • .. a quei che i dixe che a semo idioti e fascisti noialtri veneti a ghemo na frase che parla ciaro e la dixe tuto: va/andè in MONA ciò.!!

    tatiz55 4 aprile 2014 5:22
  • Tatiz55, your last words are pretty clear and in that way you are endorsing what you mentioned just before. Well done.

    Claudio 4 aprile 2014 7:42
  • To the admirers of Nelson Mandela. Do you have direct experience? If not please listen to me.
    I am not racist, but I have personally seen the disasters caused in South Africa by Nelson Mandela and his gang since 1995. Increase of corruption, increase of clashes among tribal groups, increase of unemployment, increase of AIDS, migration of students (SA certificates were not recognized anymore abroad), increase of pollution (I saw camps in the forest, hundreds of thousands of square meters of plastic bags.
    I have been several times in SA since 1995.

    E agiungo anca che l’idea del tanko xe una vera monada. Per far morire le zecche e i pidocchi, io ho adottato un altro sistema. Sono emigrato nel 96. Aprite una posizione IVA in Carinzia, Svizzera o nei Paesi Baltici, nella UE, pagate 2500 EUR di capitale sociale minimo e, subito portate la residenza, e una commercialista a 70 EUR/mese (ci sono). Ci vogliono poche settimane, continuate tranquillamente a lavorare con i clienti tradizionali, ma fatturate dall’estero e pagate le tasse nello stato che vi ospita.
    L’unico modo per far male è colpire nel portafoglio.
    Sventola’ i bandiere e sofià i fischietti xe tempo perso, credetmi.

    Giorgio 4 aprile 2014 8:40
  • I troll italioti sanno anche l’inglese.

    AldoVi 4 aprile 2014 9:07
  • PER mike= MICHELE…
    Butej qua ghè xè qualched’un che ne vol far scrivar robe che non se deve scrivar….i soliti italioti…..
    No stè pì scrivar gnente a stò MIKE italiota.
    Uno che scrive quel che scrive stò qua nol pol essa che un fascista italiota. Ghè né tanti ancora purtroppo.
    Ma podaria essa anca un comunista…tanto ormai in Italia no se distingue pì le aole dai temoli.
    Avjo capjooooooooo
    Bye mr. Mike de i me stivaj….

    giancarlo 4 aprile 2014 10:22
  • Hanno spacciato la notizia del proiettile da cannone sulle televisioni nazionali a partire da Servizio Pubblico del giornalaio Santoro. Ma quello in foto è solo un bossolo vuoto che non può recar danni a nessuno, utile solo per metterci dell’acqua con dei fiorellini… Che giornalisti di M. si sono svergognati da soli di fronte a tutti gli spettatori sani di testa. La cosa peggiore è il fatto che dei magistrati pagati da noi si concentrano per due anni su cose inesistenti. VERGOGNA

    max 4 aprile 2014 11:40
  • Vorrei porgere un fraterno abbraccio a tutti coloro che in questo momento stanno soffrendo per degli ideali….forza ragazzi!

    annibale 51 4 aprile 2014 12:41
    • ANNIBALE 51 TU SEI UNA STELLA NELL’UNIVERSO BUIO DELL’UMANITA.
      Grazie !!!
      RICCARDO EL LEON DE SOCA

      RICCARDO 4 aprile 2014 14:46
  • GIANCARLO anni e anni di televisione t’han convinto che il mondo è ancora diviso in fascismo e comunismo, non che c’è una pluralità di idee… bene.. sono contento , spero che la vostra generazione dottrinata si estingua presto e che avanzino menti piu libere e brillanti.
    Busato vi sta prendendo per il culo in nome di vecchie idee e nostalgie che non avrebbero seguaci se non ci fossero soldatini ai quali è stato insegnato di credere sempre e comunque a qualcuno senza interrogarsi su nulla… l’importante è che parli bene… Giancarlo ti conservo nel mio cuore per la pena che mi muovi.

    EMANUEL 4 aprile 2014 14:27
    • Emanuela ridi che la mama la fato i gnochi, sciavo de roma temo sa capio taliota da scianco , te fa comodo i soldatini che je indotrinaj par garantirte el mjar de fine mese che ta stracagà.
      Eeeeeeeeee emanuela te conservo sempre nel me pi profondo del …
      E non te me fe nianca pena , e li te resti nel profondo del …
      RICCARDO EL LEON DE SOCA .
      dime can ma no talian.

      RICCARDO 4 aprile 2014 15:02
  • questo cloacale stato che non esita a scendere a patti con la mafia , che abbandona al suicidio gente della sua gente, che dà il sussidio ai mediatori culturali che vedi girare inani per le vie delle città, che amnistia delinquenti cancro sociale che continueranno nei loro quotidiani uffici impunemente, questo deplorevole stato che dismette le auto blu in esiguo numero per comperarne altre 200 blindate, questo stato che vive di rapina aggravata e continuata nei confronti del popolo , questo stato ignominioso ormai alla bancarotta, non si sofferma un momento a pensare e come ente belluino incarcera chi propugna idee di libertà, di eguaglianza di autodeterminazione accusandolo di essere un capopopolo terrorista eversore , distruttore di una unità nazionale. Vomitevole!!!!!!!! indirizzato anche a te cosiddetta Minne

    renato brando 4 aprile 2014 15:29
  • Sono preoccupato perchè con l’ aria che tira non vorrei che i carabinieri mi arrestassero dal momento che la mia mercedes si trova ad avere nella parte centrale anteriore del cofano l’ innocente metallico stemma facilmente scambiabile per un mortale ed infallibile mirino

    renato brando 4 aprile 2014 15:35
  • ignoranza all’ennesima potenza, so veneto Italianissimi idioti. A me vargogno de vi altri… you are the shame of the world. No pae vostre idee politiche ma perche siete arretrati. Perfortuna sono emigrato, io come quei 14.000 che hanno levato le tende non ne potevamo piu di sta feccia! Costruite I carriarmati nei garage schifo!! Arrestano uno e via con la foto di mandela … Vergogna! In England ridiamo come matti su quello che trovo per la rete vi sputtano alla grande!

    Mike 4 aprile 2014 16:20
    • A mikelino te eri Veneto !? ormai te si visto come italiota in carosa come la mozarela. mikelino non dir a nessun in Inghiltera che te eri Veneto par favor , grasie confido nel to lacume ! ma dubito !?… disi che te si sensa patria italiota perche quando te torni , speremo de no , non te trovare niente che te piasarà ,le mejo che te te fè adotar dai Inglesi , ma conosendoli dubito che i te voja.
      A riguardo al ridar , ridi ridi pajaso sensa onor e sensa patria noialtri gavemo sia una che l’altra pajaso.
      RICCARDO EL LEON DE SOCA
      dime can ma no talian.

      RICCARDO 4 aprile 2014 16:59
  • @Giorgio
    1) I agree with you as regards Mandela. Unfortunately here in the West they have no idea what South Africa is like now. To give a comparison: security firms working in Iraq to protect foreigners, refuse to work in South Africa as it is more dangerous than Iraq!
    2) interesting what you mentioned about opening “partita iva all’estero”! Could you give more info. My email address is: davidwilliambrown@yahoo.com. Looking forward to your reply. Not the real name, by the way, just an email address I use for avoiding spam. Thanks.

    David 4 aprile 2014 17:04
  • Me domando chi possa essa sto MIKE che ghe tien tanto a scrivar sul sito de plebiscito.eu
    Sicuramente se xe andado via dall’Italia forse no trovava laoro in so cao de paese.
    Ma alora nol pol volerghe tanto ben….ma alora ho pensado che xe un comunista sfegatado..o forse el gà avudo un porcel de parente partigian…de quei de la Garibaldi che i faxea fora altri partigiani parkè i volea che Tito altro porcel el podesse averghe el confin sin al Mincio……dopo Fassina el gà regalà definitivamente la zona B alla Croazia.
    Bravi sti comunisti maledetti lori e le 5 generasion che segue. Ja copà altri partigiani e ja regalà la zoona B l’Istria e la Dalmasia ai so compari comunisti Jugoslavi. Bravi e nojaltri dovaressimo averghe rispetto de zente italiota assassini,ladri e stupratori che si stà….Và caro Mike del casso a lexarte alcuni libri e impara a che rassa te apartien.
    Ti no te si pì Veneto te sì na carogna sensa patria e sensa onor.
    WSMS

    giancarlo 4 aprile 2014 20:45
  • a se soeo un cojon

    EDOARDO 4 aprile 2014 21:08
  • LANCIO UN APPELLO A TUTTI I FRATELLI INDIPENDENTISTI X INFLUENZARE LE VARIE SIGLE O ANIME CHE CI GUIDANO (A VOCE, X MAIL, SUI BLOG) PER INDIRE UNA MANIFESTAZIONE UNITARIA DI MASSA PER ESPRIMERE OLTRE CHE LA SOLIDARIETA’ AGLI ARRESTATI, IL CONCETTO CHE L’AUTONOMIA E’ UNA FREAGATURA DEI POLITICI.Attenzione che al loro cambio di strategia, verso lopinione pubblica veneta, dobbiamo essere pronti ed efficaci. Agire in ordine sparso se finora poteva avere un senso perche’ tutti tiravano al massimo e serviva per sfondare sull’infirmazione, ora che gli schieramenti nemici si stanno formando e reagendo serve che anche noi ci compattiamo e combattiano uniti….dopo ognuno portera’ avanti le propie idee…ma adesso xcortesia UNITEVI!!!!! E’ TROPPO IMPORTANTE!!!Veneti liberi!

    ale 5 aprile 2014 10:23
  • L’AUTONOMIA è un fregatura anche perché non ce la darebbero mai. Con tutti i soldi che tratterremmo roma collasserebbe subito. Tanto vale l’indipendenza

    EDOARDO 5 aprile 2014 10:59
  • è penoso leggere gli strafalcioni in inglese di certa gente

    Simone 5 aprile 2014 14:41
  • mi lancio un appello a svearse fora…ancora a credar alle favole..

    alexander 5 aprile 2014 23:58
  • I think you need to get someone with a perfect command of English to translate for you if you want to appear totally professional and be taken seriously. Some of the English stuff you’ve written is kind of funny.

    Donatella Bellini 8 aprile 2014 13:32

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: