background img
TREVISO sabato 21 marzo - Piazza dei Signori ore 19 - Festa naz

URNE CHIUSE. SABATO 21 MARZO A TREVISO PROCLAMAZIONE DEI RISULTATI

marzo 20, 2015

Grazie a tutti i veneti che hanno fatto il proprio dovere di cittadini votando

Le urne digitali per le elezioni del Parlamento Provvisorio si sono chiuse alle ore 23.00 di venerdì 20 marzo 2015. Grazie a tutti i veneti che hanno fatto il proprio dovere di cittadini votando.

L’organizzazione rende noto che non saranno pubblicati ulteriori aggiornamenti prima della proclamazione dei risultati definitivi che avverrà domani sabato 21 marzo alle ore 19 in Piazza dei Signori, in occasione del primo anniversario della dichiarazione di indipendenza della Repubblica Veneta.

Ufficio comunicazione – Plebiscito.eu

TREVISO sabato 21 marzo - Piazza dei Signori ore 19 - Festa naz


Categories
  • LA SPERANZA E’ FORTE!… SI POSSA INSTAURARE UNA BUONA E ONESTA DEMOCRAZIA! RISPETTO A TUTTE LE CULTURE E FORME DI VITA! RICHIESTA DEI DANNI AL’INVASORI NAPOLEONICI MA SOPRATUTTO AI MALEDETTI savoia E AI LORO decimatori DEL 15/18!

    PIERO DEA MEGLIA 21 marzo 2015 9:02
  • Popolo Veneto siete fantastici, ora bisogna tramutare questi voti in voti a VENETO SI’. in questi giorni Zaia è nel panico e non riesce neanche ad indire le elezioni regionali e di fatto non abbiamo ancora la data (sembra vogliano spostarla al 7 giugno). forza che ce la facciamo, W S. MARCO.

    Roberto 21 marzo 2015 11:25
  • avanti chel sole magna le ore.

    oiram 21 marzo 2015 16:46
  • Go vota’,contata’ persone par farle votar, parla’,manifesta’,taca gaxebi e grandi manifesti, incarica’ de far votar, ricevuo adesion de voto con preregistrasion….Go dato el maximo par a CAUSA VENETA…. e no me so granca candida’, ma no centra, jera mio dover far questo. Na dimanda ? Ma sto parlamento de sirca 100 deputati dove el se riunira’ ? WSM

    giorgio da casteo 22 marzo 2015 12:23
  • Vedremo alle elezioni regionali quanti voti…per Ora Il nulla come un anno fa

    paolo 22 marzo 2015 12:38
  • Il nemico non è certo la Lega che è indipendentista ma il PD e la Moretti venduta allo statalismo centrista romano che sta spolpando il Veneto!

    Marco 24 marzo 2015 14:07
  • Il nemico sono i veneti italianizzati ed i partiti italiani, compresi Lega, PD, M2S, ecc ecc

    Michele De Vecchi 25 marzo 2015 9:20
  • Sollecito i VENETI che ancora hanno dei dubbi o delle paure a cambiare di documentarsi prima di rinunciare alla vera democrazia e alla vera libertà.
    Oggi non abbiamo né l’una né l’altra, convincetevene e non aspettate di essere costretti a confrontarvi con la giustizia italiana, Equitalia, e altre istituzioni italiane che funzionano non per i cittadini ma solo ed esclusivamente per il potere dei politici e delle varie caste esistenti.
    Leggetevi la costituzione italiana e poi riflettete sul numero degli articoli che sistematicamente vegono disattesi o ignorati come i referendum per fare un solo esempio.
    Presso i nostri uffici e recapiti in tutta la regione Veneto troverete tutte le informazioni sia storiche che legislative che internazionali per potervi documentare sulla veridicità e possibilità per ottenere l’indipendenza con tutti i vantaggi che ne deriveranno. Pensate, pur con le differenze che inevitabilmente ci saranno, di poter vivere in una Svizzera, Olanda,Austria,Germania e via dicendo e basta mille tasse,balzelli e via dicendo.
    WSM

    Fil de fer 26 marzo 2015 12:51

Love me with a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *