background img

CONDANNA E CENSURA DELL’ABUSO DI CREDULITÀ POPOLARE DA PARTE DEL MOVIMENTO POLITICO LEGA NORD

Risoluzione n. 1/2015 della Repubblica Veneta

CONDANNA E CENSURA DELL’ABUSO DI CREDULITÀ POPOLARE DA PARTE DEL MOVIMENTO POLITICO LEGA NORD

parl-ven-3Il Parlamento Provvisorio della Repubblica Veneta, eletto il 15-20 marzo 2015 ai sensi della delibera n. 3/2015 della Delegazione dei Dieci della Repubblica Veneta, in virtù dei poteri conferiteli con il Plebiscito Digitale per l’indipendenza della Repubblica Veneta del 16-21 marzo 2014, riunitosi in Silea (TV) presso il Centro Tamai in via Roma 81 il 29 maggio 2015 alle ore 21, alla presenza dei deputati di cui all’allegato 1, constatata la presenza del numero legale della maggioranza dei propri membri atto a deliberare,

DELIBERA

l’approvazione della seguente RISOLUZIONE n. 1 / 2015.

Risoluzione n. 1 della Repubblica Veneta del 29 maggio 2015

“Condanna e censura dell’abuso di credulità popolare da parte del movimento politico Lega Nord”

 

Il Parlamento Provvisorio della Repubblica Veneta

CONDANNA E CENSURA

l’abuso di credulità popolare effettuato nei confronti dei cittadini veneti nel corso degli ultimi decenni da parte del movimento politico lega nord che ha millantato una difesa delle istanze territoriali puntualmente tradite dalle proprie scelte politiche contrarie all’indipendenza della Repubblica Veneta e puntualmente condotte nel corso degli ultimi 25 anni.

Venezia, Repubblica Veneta, 29 maggio 2015

il PARLAMENTO PROVVISORIO

della REPUBBLICA VENETA

Scarica l’atto originale